vacanze in italia

Itinerari in barca dall'Italia - Costa Azzurra

Charter in barca a vela alla scoperta di arcipelaghi e Isole italiane

Yacht a motore e barche a vela con skipper o soluzione bareboat

Itinerari sulle coste italiane e tutto il Mediterraneo

Solo flotte e barche selezionate con i migliori skipper

Per informazioni e prenotazioni +39 06 98181706 - e-mail: info@italyyachtcharters.com

English vacanze in italia

Ricerca

Blog

Forum

Site Map

Contattaci Come prenotare Porti d'imbarco Barche Operatori

Costa Azzurra - Itinerario

Richiesta Itinerari Destinazioni Home

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

vacanze in italia

Costa Azzurra  
Porti per Costa Azzurra
Cannigione
Genova
Lavagna
Monaco
Portosole
Scarlino
 
Barche per Costa Azzurra
Aladar (A vela - Max 10 P.)
Antheia (Yacht a motore - Max 6 P.)
Aragorn (Catamarano - Max 10 P.)
Arwen (Yacht a motore - Max 8 P.)
Blue Queen (A vela - Max 10 P.)
Bradley (Catamarano - Max 10 P.)
Colors (Yacht a motore - Max 10 P.)
Elegant (Yacht a motore - Max 30 P.)
Elune (A vela - Max 10 P.)
Jackie One (Yacht a motore - Max 8 P.)
Lady Emma (Yacht a motore - Max 8 P.)
Lazy Bird (A vela - Max 10 P.)
Lobo de Mar (A vela - Max 10 P.)
Lucky Dad (A vela - Max 10 P.)
Miguel (Catamarano - Max 8 P.)
Muse (Catamarano - Max 13 P.)
New 1 (A vela - Max 10 P.)
New 3 (A vela - Max 10 P.)
Ocean Pearl (Yacht a motore - Max 12 P.)
Overside (Yacht a motore - Max 10 P.)
Sea Century (Yacht a motore - Max 8 P.)
Simbad (Catamarano - Max 10 P.)
Speeg (Catamarano - Max 6 P.)
Sunseeker Predator 92 (Yacht a motore - Max 10 P.)
Sweet Lady (A vela - Max 8 P.)
Tuscany (Catamarano - Max 10 P.)
 
Costa Azzurra - Destinazioni
Antiba
Cannes
Ile du Levant
Isola di Porquerolles
Juan Les Pines
Mentone
Monaco
Nizza
Saint Tropez
 
 

Prende il nome di Costa AzzurraCosta Azzurra il litorale della Francia meridionale tra il confine italiano e Marsiglia. Fu qui, più precisamente tra Cannes e Mentone, che nel secolo XIX si svilupparono le prime attività turistiche. Fu qui che nacque il turismo come forma culturale e come attività economica. Il clima mite tutto l'anno, la bellezza del paesaggio, la posizione strategica contribuirono a farne la meta prediletta di artisti, intellettuali e potenti di Francia ed Europa. Napoleone, Maupassant, Matisse, Picasso, Sartre. Sono solo alcuni dei nomi celebri che hanno frequentato e amato questi luoghi contribuendo alla nascita di un'aura mitica che resiste anche all'avvento del turismo di massa. Si pensa spesso che la Costa Azzurra sia un posto da ricchi in villeggiatura dorata. Sbagliato. E' vero che un gran numero di vip (reali, presunti o aspiranti) frequenti abitualmente i porti, i casinò e i locali esclusivi di Cannes e Saint Tropez, ostentando più o meno pacchianamente ricchezze e prestigio.

Costa Azzurra ma in Costa Azzurra convivono oggi molti tipi di turismo. Il turismo vacanziero di massa che affolla le spiagge nei mesi di luglio e agosto, il turismo vip degli yacht e degli aperitivi con ostriche e champagne, il turismo gastronomico attirato dai vini e dai prodotti dell'entroterra, l’ eco turismo che predilige le riserve naturali. Chi ama il mare e la tintarella avrà a disposizione un gran numero di spiagge libere. Chi viaggia con famiglia incontrerà servizi impeccabili. Chi predilige le delizie della cucina saprà trovare ristoranti di qualità a prezzi accettabili. Chi ama l'arte potrà ammirare collezioni di opere dei più grandi pittori degli ultimi due secoli. Chi è sempre alla ricerca di mete alternative partirà alla scoperta delle isole e dei villaggi medievali, dove il profumo del mare si confonde con quello del timo e della lavanda. Chi poi è alla ricerca di una vacanza su uno yacht di lusso in Costa Azzurra troverà l'ambiente ideale tra attori famosi e V.I.P che ogni anno vengono a trascorrere qui le loro vacanze a bordo dei loro panfili o in alcuni degli hotel di maggior lusso dell'intero Mediterraneo.

Antiba
Antibes si trova sul Antibeslato della Baie des Anges opposto a Nizza. E' una cittadina deliziosa, che nei mesi estivi viene invasa dal turismo balneare. Antibes ha spiagge di sabbia pulite e graziose ed è un centro attrezzatissimo per la vela e gli sport acquatici. Visitandola fuori stagione si può apprezzare in pieno la luce cristallina che rende ancora più vivi i colori della Costa Azzurra. Arrivando da Nizza appare l'imponente Fort Carré, costruito nel cinquecento e ampliato nel corso dei secoli. Dal 1996 i Bains Douches ospitano la galleria d'arte comunale. Il forte confina con Port Vauban, uno dei porti turistici più grandi del Mediterraneo detto anche il porto dei miliardari per i luossuosi yacht che qui arrivano per le loro vacanze da tutta la Costa Azzurra. Appena dopo il porto sorge la cittadella di Antibes. Tra gli edifici che si sono conservati si può visitare l'Église de l'Immaculée comception. Salendo la scalinata si arriva allo Château Grimaldi. Il castello del XII secolo ha una vista bellissima sulla baia.
Antibes Pablo Picasso ne fece il suo studio, e oggi è sede del Museo Picasso. Sono esposti dipinti, litografie, lavori in ceramica e disegni dell'artista, del periodo tra il 1946 e il 1949. In Place Nationale, tra i cafés e le brasseries, sorge il museo dedicato a Peynet, il disegnatore famoso per i suoi innamorati. Tra settembre e maggio è imperdibile il bellissimo Marché provenzale che si tiene tutti i giorni tranne il lunedì in Cours Massena. Proseguendo in direzione ovest si raggiunge Cap d'Antibes. Situata all'estremità opposta della Baia degli Angeli (Baie des Anges) rispetto a Nizza, Antibes è una cittadina vivace e ben tenuta, che non vive esclusivamente di turismo. E' ad esempio un importante centro di floricoltura, le cui rose (ma anche tulipani e garofani) sono esportate in tutto il mondo. Tra Antibes e Juan-les-Pins, il Cap d'Antibes è disseminato di sontuose ville e baie private, ma offre anche qualche spiaggia libera.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Cannes
Lusso ricchezza, ostentazione. CannesAbiti firmati, macchine sportive yacht sontuosi ancorati sulle banchine, le star del cinema che passeggiano sulla Croisette. La grande ubriacatura ha inizio nella seconda metà di maggio, con il Festival del Cinema. E dopo il festival arriva l'estate con i vip che fanno la spola tra la Croisette, lo yacht e i party esclusivi nelle ville da favola disseminate lungo il litorale. Tutto questo è Cannes. Tutto questo può affascinare, provocare invidia o risultare di cattivo gusto. Ma Cannes resta al di là di tutto una città luminosa pulita ed elegante. Dodici chilometri di spiagge, un bel lungomare, un borgo antico, ristoranti di qualità. Per nove mesi all'anno è quasi una normale cittadina provenzale, ricca e gradevole come molte altre. Il lungomare, o Boulevard de la Croisette, è un viale ampio ed elegante. Assieme alla parallela Rue d'Antibes è il cuore commerciale di Cannes lungo il quale si trovano, oltre alla spiaggia, tutti gli alberghi più esclusivi della città, locali e ristoranti. All'estremità occidentale del viale si trova il Palazzo del Festival e dei Congressi.
Cannes Al Vieux Port si possono ammirare alcuni tra i più sensazionali yacht al mondo oltre alle tradizionale attività di pesca. In fondo alla rada si intravedono l'île Ste Marguerite e l'île Ste Honorat, raggiungibili in battello dalla Stazione Marittima. Il borgo antico di Le Suquet prende il nome dalla collina dove sorge. Risalendo i vicoli si giunge ai piedi del monastero dell'XI secolo e della Chapelle de S.te Anne. Dall'alto la vista sulla città e sul golfo è inebriante. Pointe Croisette è la zona orientale della città e quella più moderna dove si trovano le più sontuose residenze. Nel vicino Port Cantò sono ormeggiate le imbarcazioni di proprietà dei vip che passano le ferie in città. Di fronte a Cannes si trova l'arcipelago delle îles Lerins, meta ideale per chi desidera staccare con la mondanità. Facilmente raggiungibili in barca vela offrono delle belle spiagge e delle calette dove godersi un po' di sole e di mare in tranquillità.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Ile du Levant
L'Ile du Levant è conosciuta Ile du Levantper la riserva naturale di 25 ettari e per la bellezza delle sue acque. L'isola è' in parte militare. Non è consentito l'accesso nei dintorni del villaggio di Héliopolis. La rende particolare anche la presenza di vaste zone dedicate al naturismo dove è vietato accedere vestiti. La meravigliosa vegetazione dell'isola che scende fino al mare, lungo la costa rocciosa, dove l'acqua è trasparente la rende ideale inoltre per una pausa di relax immersi nella natura incontaminata durante la vostra vacanza in barca a vela in Costa Azzurra. Fermandosi alla Plage des Grottes, con un pò di fortuna, è possibile vedere le tartarughe di Hermann. All'interno della riserva del Domaine des Arbousiers, sentieri attrezzati permettono di scoprire la flora e la fauna dell'isola. Natura incontaminata ed un mare cristallino a pochissime miglia dallo sfarzo e dal lusso della Costa Azzurra.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Isola di Porquerolles
L'isola di Porquerolles Porquerroles islandha acque trasparenti e belle spiagge: la bianca Plage du Langoustier, Plage d'Argent e Plage de la Coutarde, più vicine al porto, e la bella Plage Notre-Dame. I percorsi ciclabili e i sentieri permettono di esplorare l'isola, magari affittando una bicicletta o un tandem vicino al porto. Si parte alla scoperta dell'interno, su strade di terra battuta e sentieri tra le rocce, tra filari di eucalipti, boschi di pini marittimi, vigneti, rocce a strapiombo sul mare. La vegetazione comprende 156 specie selvatiche, una delle quali è presente solo qui. Vivono sull'isola ben 163 specie di uccelli. Dall'ottocentesco faro, a sud dell'isola, la vista è splendida.Il piccolo villaggio di Porquerolles si è sviluppato intorno al porto e alla Place d'Armes, destinata alla petanque. In fondo c'è la chiesetta di Sainte-Anne. Risalendo i vicoli in pietra si arriva fino al cinquecentesco Fort Sainte Agathe, da cui si può ammirare la vista sull'arcipelago. Ai caffé della piazzetta o sul porto è quasi d'obbligo soffermarsi per un pastis, il liquore provenzale all'anice. Venite a scoprire Porquerolles, per una pausa di relax durante la vostra vacanza in barca avela a due passi dalla Costa Azzurra.
Ulteriori informazioni per questa destinazione

Juan Les Pines
Juan les Pins, Juan Les Pinesamministrativamente e geograficamente legata alla città di Antibes, è una località turistica molto famosa, situata sulla Baie des Anges (Baia degli Angeli) al di là di Nizza e non lontana da Cannes. Questo luogo paradisiaco può dare tutto ciò che ci si aspetta da una vacanza in barca in Costa Azzurra. Si può godere l’aria del mare mentre si visita il piccolo e vecchio porto di Antibes, pieno di pescherecci e superbi yatch; o fare una passeggiata lungo i bastioni del XVI sec e fermarsi poi al Musée Picasso che si trova all’interno del vecchio Château Grimaldi; o deliziare il proprio olfatto nel folclorico mercato all’aperto Marché Provençal, pieno di fiori, soprattutto rose e garofani, dove si potrà altresì soddisfare la propria curiosità sul cibo locale.
Juan Les Pines Juan les Pins è per lo più quella parte di Antibes in cui i turisti si recano sul calar del sole, data la presenza dei migliori nightclub della zona, dai bar ai cabaret e ai casino. Questo è anche un posto straordinario per lo shopping e molti negozi stanno aperti anche tutta la notte. Juan les Pins è inoltre il luogo in cui troverai spiagge sabbiose, a differenza di molte altre località lungo questa costa in cui vi sono spiagge con sassi. A Juan Les Pines c'è il porto piu grande d'Europa, Port Vauban, meta di attracco di mega yacht e lussuosi panfili che qui fanno tappa durante i loro tour della Costa Azzurra. Infine, persino coloro che non sono abitualmente fan del jazz apprezzeranno l’aria di festa nella città durante il Festival del Jazz che si tiene ogni Luglio e che ha ospitato famosi musicisti jazz come Ray Charles, Duke Ellington, Louis Armstrong, Ella Fitzgerald e molti altri!

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Mentone
Appena superato il confine Mentonedi Ventimiglia, appare Mentone, la prima località della Costa Azzurra arrivando dall'Italia. La cittadina si adagia lungo una baia circondata dalle montagne: la Baie du Soleil. Ma ville est un jardin è il motto municipale di Menton. Il verde è ovunque. La vegetazione selvatica si arrampica sulle rocce dei Balzi Rossi, le limonaie guardano il mare sopra la città vecchia, fiori curatissimi decorano i viali. Le case e le ville sono circondate da palme, pini marittimi, ginestre, ulivi e alberi di agrumi. La città vecchia, dominata dalla barocca Église Saint-Michel è oggi tra gli esempi meglio conservati di città ligure medievale. Il centro storico è circondato da una muraglia di case altissime, strette l'una all'altra. Le finestre sono disallineate, i colori mutano ad ogni facciata. Si passeggia piacevolmente attraverso archi, scale e vicoli ombreggiati dove ancora si sente parlare il patois mentonnais, una lingua antica dove si incontrano francese, italiano, provenzale, spagnolo e arabo.
Menton Il porto vecchio è in una posizione bellissima per ammirare la cittadina e la costa, soprattutto camminando sull'alta muraglia che lo circonda. Poco lontano, nella torre di un forte del XVII secolo, si trova il Museo Jean Cocteau, restaurato dall'artista stesso. Il lungomare di Mentone è ampio e curato. Quai Bonaparte conduce dal porto verso l'elegante quartiere di Garavan. La vista è sulle rocce scoscese dei Balzi Rossi. La Promenade du Midi va verso ovest, dove Menton confina con Cap Martin. Coperto di ville nascoste dal verde, il capo ha delle viste bellissime sia verso la costa italiana sia verso Monte Carlo. Infine c'è un bel sentiero da fare a piedi che prende il nome dal famoso architetto Le Corbusier che qui aveva il suo studio e rifugio.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Monaco
Montecarlo è senza dubbio la meta Monacoprediletta per chi ama la “dolce vita” ed il privilegio di usufruire di una selezione infinita di servizi extra-lusso. A Monte Carlo è possibile vivere da sogno grazie alle innumerevoli offerte di servizi esclusivi come il Casinò (tra i più prestigiosi al mondo), Hotel 4 stelle lusso, noleggio jet privati, auto sportive, limousine, luxury motor yacht charter, ed altre innumerevoli attività che si legano al mondo del lusso. Monaco inoltre, vanta un’attività dello spettacolo, eventi, manifestazioni e delle arti in generale, degna di essere visitata in ogni mese dell’anno .La tranquillità, la pulizia e la sicurezza del luogo, rendono il Principato di Monaco e Monte Carlo, una delle mete più amate e frequentate dal turismo internazionale. La storia del Principato di Monaco è legata inesorabilmente alla Famiglia Grimaldi. È infatti questa casata che ha dato una dimensione di regno e stato, a questo scoglio roccioso su cui già popolazioni liguri avevano eretto una fortificazione.
MonacoL’epopea della Famiglia Grimaldi sembra iniziare con un certo Grimaldo, Console di Genova che ha dato il nome alla nobile discendenza. Siamo nel Medioevo, ed è durante gli scontri tra Guelfi e Ghibellini che a Monaco arriva Francesco Grimaldi di parte Guelfa, fuggito da Genova e fautore di una rocambolesca avventura che lo vide camuffarsi da frate francescano per poter entrare nella rocca di Monaco e conquistarla. Questo astuto stratagemma, regalò alla Famiglia Grimaldi, il possesso della rocca e a Francesco, l’appellativo di “Malizia”. Da allora questo promontorio roccioso di grandissima importanza a livello strategico, ha subito continue dispute di casati locali, ma la grande destrezza militare ed abilità diplomatiche dei Grimaldi, hanno garantito sino ad oggi, il possesso di questa zona.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Nizza
Nizza è una città Nizzadi 345.000 abitanti, la quinta della Francia. Distesa lungo la Baie des Anges è circondata da monti e verdi colline. A Nizza c'è chi ama perdersi nei vicoli della città vecchia o passeggiare sul lungomare, fermarsi nei bar all'aperto a leggere un giornale e fare colazione. Chi rimane affascinato dai contrasti e dall'autenticità mai incrinata dalla vocazione turistica. Chi ne ama la luce e i colori, il clima mite 365 giorni all'anno e i grandi spazi verdi, la vivacità culturale e la grande offerta di caffè e ristoranti. Promenade des Anglais è il lungomare di Nizza,
Nizza promenades des Anglais insieme elegante e vivace, frequentato dai nizzardi come dai turisti. Il marciapiede è ampio e decorato con palme e fiori. Le sere d'estate sono animate da gruppi di ragazzi che suonano in spiaggia e dagli artisti di strada. La città antica (Vieux Nice) è caratterizzata da vie strette e antichi edifici, mercati e botteghe, i panni stesi e il profumo della cucina nizzarda che ricordano le città del litorale italiano. Il cuore della città antica è Place Rossetti, uno dei luoghi di ritrovo serale. Nella piazza sorge la bella Cathédrale Sainte-Réparate. Tra Vieux Nice e il porto si trovi la verdissima Colline du Château. Dalla cima si ha una bellissima vista della baia. Tra i musei merita assolutamente una visita il Musée d'Art Moderne et d'Art Contemporain. L'edificio è modernissimo ed espone opere di importanti artisti europei e americani, dagli anni sessanta a oggi. Nell'elegante quartiere di Cimiez si trova invece il Musée Matisse, all'interno di una villa del seicento con un meraviglioso uliveto.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

Saint Tropez
Tra St. Tropez e St. Raphael Saint Tropezsi trovano alcune zone tra le più belle e piacevoli d’Europa. “Guarda, respira e divertiti”, questo lo slogan delle spiagge provenzali, da Les Canoubiers a Les Salins, tra il porto e le famose cappelle e tra la bellezza delle colline e le strade dello shopping. Appaiono quasi come miraggi alla fine di piccole strade (come la Plage de la Bouillabaisse), ammaliano con le caratteristiche terrazze caffè, come quelle de la Plage des Graniers, invitano ad assaporare un aperitivo al calar del sole, come le Salins, ma soprattutto, introducono nella vita notturna dei momenti più festaioli della Costa Azzurra. Il divertimento è assicurato, il buon gusto culinario anche: le spiagge hanno tutte ristoranti con le specialità provenzali e marine. La vita notturna è tutta qua, tra le spiagge, il mare, i locali del sogno della costa dorata. Ma a St. Tropez c’è anche una grande tradizione artistica. Tra i monumenti, imperdibile la Notre Dame de la Assomption, costruita nel 1784 in stile barocco, che al suo interno custodisce molte opere d’arte, e il maestoso campanile della torre. E ancora la Cappella della Misericordia, la Cappella di Saint Tropez, la Cappella del Convento, con le grandi celebrazioni per il santo patrono che si svolgono il 16 di maggio (sono i famosi tre giorni delle celebrazioni dette “Bravades”), e la Cappella di Sant’Anna, con vista sulla baia e sulle colline Maures.
Saint TropezSuggestioni ed emozioni un po’ fuori dal comune si provano al Cimitero Navale, uno dei pochi esistenti in Francia, costruito nel 1776, che testimonia decine di avventure e pagine di storia provenzale, da Paul Signac a Guy de Maupassant: consigliato a chi crede che il connubio tra mare e arte sia inscindibile. Parlando di Paul Signac è d’obbligo citare il “Salone degli indipendenti”, la galleria d’arte che lo ha ospitato nei primi anni del Novecento, lui come altri giovani artisti “sconosciuti” del tempo, da Henri Matisse a Pierre Bonnard! Le luci e le immagini sognatrici di questa galleria artistica non lasciano indifferenti. La magia di Saint Tropez è questa: luxury motor yacht in mare feste sulla spiaggia e gallerie d’arte a terra. ma non solo divertimento: Italy yacht charters vi da la possibilita di organizzare i vostri eventi e tenere i vostri briefings e di discutere i vostri affari a bordo di un lussuoso yacht in una cornice veramente unica dal respiro internazionale.

Ulteriori informazioni per questa destinazione

 
Richiesta per questo itinerario

Potete inviare da qui una richiesta per questo itinerario.

italy accommodation

italy accommodation

Nome

Cognome

 

 

Indirizzo e-mail

 

italy accommodation

italy accommodation

Altri itinerari
Arcipelago della Maddalena
Arcipelago Toscano
Capo Verde
Caraibi
Cilento
Cinque Terre
Costa Smeralda
Costiera Amalfitana
Croazia
Crociera Blu
Crociera dei Tre Parchi
Dodecaneso
Golfo dei Poeti
Golfo di Saronico
Isole Cicladi
Isole Egadi
Isole Eolie
Isole Flegree
Isole Grenadine
Isole Ioniche
Isole Pelagie
Isole Pontine
Isole Vergini Britanniche
Montenegro
Riviera di Dubrovnik
Riviera di Sebenico
Riviera di Spalato
Riviera Ligure
Sardegna
Sardegna del Nord
Sulle Rotte degli antichi popoli del mare
Tour della Corsica
Versilia
 
 

 


Ricerca | Blog | Forum | Site Map | Contattaci | Come prenotare | Porti d'imbarco | Barche | Operatori | Richiesta | Itinerari | Destinazioni | Home

Con Italy Yacht Charters potet prenotare barche a vela, barche a motore oppure catamarani in Italia. Yachts da standard al lusso con equipaggio/skipper oppure con formula bareboat. Un modo diverso di scoprire le meraviglie d'Italia con servizi personalizzati ed affidabili.
Italy Yacht Charters © 2010 Duende S.r.l.

vacanze in italia

Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS!